Etnie e costumi – Noi, gli altri

Etnie e costumi – Noi, gli altri

Ora chiudi gli occhi. Immagina un luogo in cui diverse culture convivono in tranquillità. Non ci sono guerre né rappresaglie. Non vedi sguardi di sospetto nei confronti del diverso, non c’è pregiudizio nel profondo dei volti, né paura dietro i veli. Solo pace. Osservi, ricambiato, questa gente intenta al lavoro dei campi nel Sud Africa, o affacciata a una lontana finestra in Groenlandia. Mentre in India un uomo se ne sta pacatamente seduto in attesa del monsone estivo, ai Caraibi qualcun altro non disdegna un Cuba libre. Chissà dove, una madre allatta al seno il suo bambino. Se pensi di essere finito all’interno di una strofa di John Lennon ti sbagli e, se apri gli occhi, scoprirai di stare ammirando alcune delle opere che si trovano all’interno della mostra “Etnie e costumi – Noi, gli altri.” I suggestivi scenari che la compongono sono il frutto dell’abilità degli allievi dei corsi di disegno e pittura organizzati dall’Associazione Culturale “Arte sul Serio” e rimarranno esposti presso l’Auditorium di Albino (Bergamo) fino al 29 giugno. La scelta di un tema così importante – afferma il presidente dell’associazione durante il discorso inaugurale della mostra – non è affatto casuale.

Fra gli obiettivi dei cittadini dovrebbero infatti rientrare la partecipazione attiva ai mutamenti della collettività e la sensibilizzazione ai cambiamenti con i quali oggi, inevitabilmente, ci si trova a contatto. I confini che dividono le società, le culture, le razze, sono apparenti e anzi, ci appartengono, fanno parte di un mondo, ormai estremamente globalizzato e informatizzato, in cui rimanere indifferenti, voltare le spalle, non è più possibile. Attraverso questi lavori, ognuno ha voluto esprimere la propria opinione in merito. Certo è che non siamo soli; l’alterità è presupposto essenziale dell’individualità, poiché l’Io diventa tale nella misura in cui si apre all’ “altro da sé”. Alcune delle opere, infatti, ci si propongono come un ammonimento. Uno dei quadri, “Ricordo del suq di Aleppo” di Lino Schena, rappresenta quello che è ormai un lontano ricordo: il mercato di spezie di Aleppo che si trovava lungo l’antica Via della Seta, i cui negozi furono dati alle fiamme nel 2012, durante gli scontri fra l’esercito governativo e i ribelli. Abbattere i confini, quindi, non è affatto semplice. Un’altra delle opere, un’installazione realizzata con diversi materiali (“Muri” di Cecilia Celeri), riporta un numero significativo: 19.325. Sono i chilometri di terre o, se vogliamo, di pregiudizi, che separano diverse etnie. La dicitura sotto il quadro recita: “I muri non sono soltanto di pietra, cemento e filo spinato, ma di tutto ciò che divide. 19.325 Km di muri. Siamo sicuri che non ci riguardino? La brochure dell’evento riporta una poesia che vale la pena ricordare. É molto famosa e fu scritta da Tali Sorek quando, ancora bambina, si trovò a fare i conti con il dolore e la distruzione che inevitabilmente ogni guerra porta con sé, in questo caso specifico, quelli causati dalla guerra del Vietnam.

Cecilia Celeri, “Muri”. Acrilico – Installazione

 

 

 

 


Cecilia Celeri, “Muri”. Acrilico – Installazione.

 

Ho dipinto la pace

Avevo una scatola di colori
brillanti, decisi, vivi.
Avevo una scatola di colori
alcuni caldi, altri molto freddi.
Non avevo il rosso per il sangue dei feriti.
Non avevo il nero per il pianto degli orfani.
Non avevo il bianco per le mani e il volto dei morti.
Non avevo il giallo per la sabbia ardente.
Ma avevo l’arancio per la gioia della vita,
e il verde per i germogli e i nidi,
e il celeste dei chiari cieli splendenti,
e il rosa per il sogno e il riposo.
Mi sono seduta e ho dipinto la pace.

 

L'Associazione »»

Info sull'autore

Mariafrancesca Prestinicola author

2 Commenti finora

TerleiPubblicato il2:48 am - Mar 20, 2017

Prix Levitra Marrakech [url=http://accutane.usamedz.com/izotek.php]Izotek[/url] Order Clonidine Online Overnight Cheapest Lasix [url=http://lasix.usamedz.com/by-cheap-lasix.php]By Cheap Lasix[/url] Kamagra Oral Jelly Erfahrung Discount Finasteride Acne [url=http://xenical.mdsmeds.com/buy-generic-xenical-online.php]Buy Generic Xenical Online[/url] Where Can I Buy Levaquin With Free Shipping Doxycycline For Sale Online [url=http://doxycycline.rxbill7.com/best-generic-vibramycin.php]Best Generic Vibramycin[/url] Priligy Espana Precio Propecia Front Receding Hairline [url=http://prozac.ccrpdc.com/fluoxetine-generic.php]Fluoxetine Generic[/url] Priligy En Tunisie Priligy Generico En Farmacias [url=http://cialis.usamedz.com/cheap-cialis-40mg.php]Cheap Cialis 40mg[/url] Comprar De Propecia Buy Diflucan Without No Prescription [url=http://accutane.usamedz.com/accutane-buy.php]Accutane Buy[/url] secure ordering isotretinoin with free shipping direct Canadian Rx Cialis Viagra Trial [url=http://clomid.ccrpdc.com/cheap-clomid-pills.php]Cheap Clomid Pills[/url] Potenzmittel Viagra Gratis Tarif Viagra Pharmacie [url=http://lasix.rxbill7.com/lasix-online-prices.php]Lasix Online Prices[/url] Order Diflucan Online No Prescription Worldwide Macrobid For Sale Visa Accepted Shop Truro [url=http://lasix.ccrpdc.com]Buy Lasix[/url] Viagra Online Kaufen Erfahrung Site Serieux Vente De Kamagra [url=http://clomid.mdsmeds.com/order-clomid.php]Order Clomid[/url] Montreal Online Pharmacy Comment Durer Plus Longtemps Chambres [url=http://ysluk.com]cialis[/url] Viagra For Sale In Alaska Buy Synthroid Online No Prescriptionbuy Tadacip 20 [url=http://nolvadex.ccrpdc.com/how-to-buy-nolvadex.php]How To Buy Nolvadex[/url] Prezzo Di Levitra Viagra Without A Prescription In Usa [url=http://levitra.usamedz.com/levitra-order.php]Levitra Order[/url] Priligy Or Viagra

Commenta